BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates

Emiliano incontra i circoli di Bari, Bat e Foggia, Mennea: “Guida forte è la risposta per avviare un percorso di partecipazione”

“La scelta giusta per costruire una Puglia migliore è percorrere la strada che sta tracciando il Partito Democratico insieme a Michele Emiliano, attraverso l’incontro e il dialogo con le realtà locali, ripartendo dal fermento dei circoli territoriali”. Così ho riferito in occasione dell’appuntamento politico che si è svolto ieri a Barletta: il candidato presidente alle prossime elezioni regionali ha incontrato i circoli Pd delle province di Bari, Barletta-Andria-Trani e Foggia, accerchiato da tantissimi amici e colleghi impegnati nella politica sul territorio.

“Bisogna dare concretezza a una comunità che nasca dai circoli di partito e scriva insieme il programma nato sulle esigenze della popolazione pugliese” ha raccontato Michele Emiliano nello spiegare l’idea della sua missione per una Puglia che prenda le distanze dal passato, sviluppando nuovi progetti e nuovi rapporti con la popolazione. “Non sarà più concesso riferirsi al presidente come un sovrano, ma si dovrà agire direttamente rappresentando il territorio, attraverso un modello di governo in cui non è possibile che il governatore conceda un provvedimento come un’indulgenza”.

“Le proposte che ha illustrato Michele Emiliano ai circoli del partito rispondono alle esigenze di una regione in cerca di stabilità e di soluzioni che diano una spinta all’economia, alla promozione turistica, allo sviluppo delle produzioni di eccellenza. Riacquisire la fiducia dei cittadini e avviare un percorso di ascolto delle problematiche è la priorità assoluta in questo momento: la politica del Partito Democratico deve tornare a svilupparsi dal basso, cementando le radici nei territori delle province e dei comuni. La guida forte di un candidato come Emiliano, dotato di uno spirito politico tenace e molto istintivo, rappresenta quella marcia in più di cui ha bisogno la nostra regione. Non a caso per dieci anni Emiliano è stato un simbolo per Bari, risultando nei primissimi posti delle classifiche di gradimento dei sindaci italiani. Adesso il passaggio da sindaco di Bari a candidato sindaco di Puglia, come recita lo slogan che ha scelto nel suo percorso da candidato, non è solo una frase ad effetto, ma rappresenta davvero la missione che ci propone Emiliano: considerare la regione non come un freddo agglomerato di singole realtà, ma come un’unica pluralità di risorse e potenzialità che occorre amministrare con la premura e la predilezione che solo un sindaco prova nei confronti della sua città, come un padre di famiglia”.

“In questi mesi che ci separano dal confronto elettorale – concludo – bisognerà rifondare e rinforzare questo rapporto con le realtà locali, incontrando le associazioni, i lavoratori, i professionisti e i giovani di Puglia, avviamo momenti pubblici di ascolto e di confronto. Da parte mia, Michele Emiliano può contare sulla mia massima disponibilità per incontrare insieme il territorio di mia competenza e avviare un programma di lavori che tenga in alta considerazione la sesta provincia, raccogliendo le esigenze della popolazione per lavorare sul programma da presentare alla regione Puglia”.

Barletta, 29/01/2015

Check Also

Spinazzola, incontro su Cantieri e Lavoro minimo di cittadinanza

Presentazione delle opportunità regionali per l’inclusione sociale attiva. Su questo verterà l’incontro organizzato da Ruggiero ...

Questo sito utilizza cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Informazioni

POLITICA DI UTILIZZO DEI COOKIES


Un cookie è un file che viene scaricato sul tuo computer quando consulti alcuni siti Web. I cookies permettono ai siti Web di conservare e recuperare informazioni sulle abitudini di navigazione dell'utente su un sito o sul dispositivo utilizzato, e in base a queste informazioni, di riconoscerlo. Tuttavia, i dati ottenuti sono protetti. Riguardano soltanto il numero delle pagine visitate, la città in cui è localizzato l'IP della connessione al sito Web, la frequenza e la ricorrenza delle visite, la durata delle visite, il browser utilizzato, l'ISP o il tipo di terminale da cui è partita l'operazione. Dati come nome, cognome o indirizzo postale della connessione non vengono raccolti. I cookies utilizzati su questo sito Web e i loro utilizzo sono:

SESSIONID : scade al termine della sessione. Questo cookie permette di seguire la navigazione dell'utente durante la sessione, di conservare le informazioni inserite dall'utente nei campi che lo prevedono, e di assicurare la qualità e la sicurezza della navigazione sulle pagine del sito.
_pk_XXXX.XXXX : scade dopo 30 minuti. Questo cookie permette di ottenere dati sull'utilizzo delle nostre pagine Web a fini statistici.
CDN : scade dopo 3600 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
Slb : scade dopo 30 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
VisitorEntrance : scade al termine della sessione. Questo cookie determina l'origine geografica dell'utente, attraverso l'indirizzo IP di connessione.
cookieAccepted : scade dopo 365 giorni. Questo cookie permette di mascherare le informazioni sull'utilizzo dei cookies del sito e viene utilizzato solo se l'utente ne accetta l'utilizzo.
Puoi autorizzare, bloccare o eliminare i cookies installati sul tuo computer modificando le opzioni del tuo browser. Per i browser più popolari trovi qui i link:

Internet Explorer
Mozilla Firefox
Google Chrome
Apple Safari

Ti informiamo che la disattivazione di un cookie potrebbe impedire o rendere difficoltosa la navigazione o le prestazioni dei servizi proposti sul nostro sito.

Chiudi