BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates

Zes, uno straordinario strumento per creare sviluppo e posti di lavoro.

Consiglio-Regione-Puglia-1“Uno straordinario passo avanti cui sono felice di aver contribuito con un lavoro che è partito da lontano e ci ha visti impegnati su più fronti”. Ruggiero Mennea, consigliere regionale del Partito Democratico, è entusiasta dell’approvazione della proposta di legge, di iniziativa parlamentare, che istituisce in Puglia le Zes (Zone a economia speciale). “Sono doppiamente orgoglioso, inoltre, per l’approvazione dell’emendamento firmato da me, dall’assessore regionale Loredana Capone e dal consigliere Giacomo Diego Gatta, che sancisce l’inserimento nelle Zes del porto di Barletta, che ha così una grande occasione di rilancio. Abbiamo aggiunto inoltre i porti di Bari, Molfetta, Gallipoli, Manfredonia e Taranto, che si sommano al porto di Brindisi, contemplato nella proposta di legge presentata dal consigliere Francesco De Biase”, aggiunge Mennea, che ha fatto parte del gruppo di lavoro per la nascita delle Zes e che in questi anni ha partecipato a diversi incontri e gruppi di lavoro in sinergia con l’assessorato allo Sviluppo Economico. “Dopo le Zone Franche Urbane, per cui le nostre aziende stanno ancora usufruendo dei benefici dei crediti d’imposta, come promesso è partito l’iter delle Zes, che oggi vede un primo, fondamentale traguardo. L’obiettivo è attrarre grandi investimenti di imprese straniere in cambio di defiscalizzazione e detassazione. In questo modo si possono attivare migliaia di posti di lavoro che, risollevando l’occupazione, rimettano in moto l’economia attraverso l’incremento dei consumi e la redistribuzione di reddito. Si innesca così un processo virtuoso che rende le Zes autosostenibili. Le aziende sono portate ad investire poiché usufruiscono di benefici fiscali, doganali, finanziari, economici e amministrativi. Contemporaneamente i posti di lavoro creati generano reddito ed entrate fiscali, che coprono la detassazione per le aziende nei primi cinque anni”.
“In questo modo si può realizzare un nuovo boom economico del sistema imprenditoriale regionale, mettendo in moto il nostro grande sistema portuale”, sottolinea il consigliere regionale del Pd. “Questo straordinario strumento, utilizzato con successo in Cina sin dal 1980 e già presente in Portogallo, Polonia e Lettonia, è la migliore e più efficace proposta per la ripresa del settore produttivo e manifatturiero. E sarebbe la migliore risposta alla disoccupazione, visto che si creerebbero migliaia di posti di lavoro di cui la nostra regione ha stretto bisogno in un momento di grave crisi depressiva come quella che stiamo vivendo”.
“Ora l’auspicio è che la proposta di legge trovi adeguato sostegno in Parlamento per ridurre la distanza tra la Puglia, il Sud e il resto del continente, rilanciando lo sviluppo e l’economia della nostra regione, che diventerebbe, sotto questo profilo, laboratorio nazionale”, conclude Mennea.

Check Also

Sprechi alimentari, il consigliere Mennea al convegno in Fiera del Levante

Sprechi alimentari, il consigliere Mennea al convegno in Fiera del Levante Si svolgerà domenica 10 ...

Questo sito utilizza cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Informazioni

POLITICA DI UTILIZZO DEI COOKIES


Un cookie è un file che viene scaricato sul tuo computer quando consulti alcuni siti Web. I cookies permettono ai siti Web di conservare e recuperare informazioni sulle abitudini di navigazione dell'utente su un sito o sul dispositivo utilizzato, e in base a queste informazioni, di riconoscerlo. Tuttavia, i dati ottenuti sono protetti. Riguardano soltanto il numero delle pagine visitate, la città in cui è localizzato l'IP della connessione al sito Web, la frequenza e la ricorrenza delle visite, la durata delle visite, il browser utilizzato, l'ISP o il tipo di terminale da cui è partita l'operazione. Dati come nome, cognome o indirizzo postale della connessione non vengono raccolti. I cookies utilizzati su questo sito Web e i loro utilizzo sono:

SESSIONID : scade al termine della sessione. Questo cookie permette di seguire la navigazione dell'utente durante la sessione, di conservare le informazioni inserite dall'utente nei campi che lo prevedono, e di assicurare la qualità e la sicurezza della navigazione sulle pagine del sito.
_pk_XXXX.XXXX : scade dopo 30 minuti. Questo cookie permette di ottenere dati sull'utilizzo delle nostre pagine Web a fini statistici.
CDN : scade dopo 3600 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
Slb : scade dopo 30 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
VisitorEntrance : scade al termine della sessione. Questo cookie determina l'origine geografica dell'utente, attraverso l'indirizzo IP di connessione.
cookieAccepted : scade dopo 365 giorni. Questo cookie permette di mascherare le informazioni sull'utilizzo dei cookies del sito e viene utilizzato solo se l'utente ne accetta l'utilizzo.
Puoi autorizzare, bloccare o eliminare i cookies installati sul tuo computer modificando le opzioni del tuo browser. Per i browser più popolari trovi qui i link:

Internet Explorer
Mozilla Firefox
Google Chrome
Apple Safari

Ti informiamo che la disattivazione di un cookie potrebbe impedire o rendere difficoltosa la navigazione o le prestazioni dei servizi proposti sul nostro sito.

Chiudi