BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates

Mennea: “Basta ad uso elettoralistico della Barsa”. Presentata una petizione sulla raccolta differenziata

La denuncia di un uso elettoralistico della Barsa e una petizione per rendere più efficiente il servizio di raccolta differenziata a Barletta, tutelando e agevolando maggiormente i cittadini. Sono stati i temi trattati questa mattina in una conferenza stampa cui hanno partecipato Ruggiero Mennea, consigliere regionale del Partito Democratico, e l’Avv. Franco Diciollo, presidente regionale dell’Associazione Casa del consumatore e presidente dell’Istituto pugliese del consumo a Bari, costituito da tutte le 15 associazioni dei consumatori accreditate dalla Regione Puglia.

“La Barsa è un’azienda a capitale pubblico, quindi è dei cittadini. Non è ammesso alcun uso privatistico né tantomeno una gestione elettoralistica dell’azienda. In questi giorni si vedono dirigenti nei comitati elettorali. Mi riferiscono di chiare indicazioni di voto fatte ai lavoratori o di promesse di posti di lavoro. I dipendenti non abbiano paura. Si sentano liberi perché sono patrimonio della città e non si sentano sotto scacco di nessuno. Anzi, denuncino. Si tratta di voto di scambio, un reato. Altrimenti saranno complici”, ha affermato con forza Mennea. “Per avere un posto o fare carriera non è tollerabile che si debba sottostare ancora agli ordini dei mammasantissima. Questo è il passato della politica. E questo sistema ha portato l’Italia allo sfascio. Quanto alle assunzioni ventilate da qualcuno, meglio sgomberare il campo da equivoci. Non ci sono assunzioni in vista alla Barsa, che al contrario ha personale in esubero. Chi ha firmato una letterina nella speranza di avere un posto, sappia che è come se avesse scritto a Babbo Natale. Lo ripeto: non ci sono assunzioni in vista alla Barsa. E qualora ci fossero, sarebbero fatte attraverso un concorso pubblico a cui potrebbero partecipare tutti, senza bisogno di raccomandazioni”, ha aggiunto il consigliere regionale del Pd. “E allora invito i cittadini a rispedire al mittente le promesse di assunzioni, perché si tratta di una presa per i fondelli. E alla gente che non vuole andare a votare perché disgustata da questi metodi, dico invece di recarsi alle urne per punire chi vuole controllare e indirizzare il voto in questa maniera becera”, ha concluso Mennea.

L’Avv. Diciollo, invece, ha illustrato i punti salienti della petizione organizzata dall’Associazione Casa del consumatore Puglia, di cui è presidente, condivisa e sostenuta da Ruggiero Mennea. “Sulla base delle moltissime lamentele che ci stanno pervenendo dalla cittadinanza, chiediamo la modifica di alcuni orari e modalità di conferimento per agevolare l’utenza. Vogliamo che le sanzioni, come prescritto peraltro dalla legge, siano elevate, in caso di inadempienze, solo alle persone fisiche ed in loro presenza, non certo alle persone giuridiche, come i condomìni. Perché così si penalizza anche chi ha conferito in maniera adeguata e conforme. Di conseguenza chiediamo che vengano restituiti i soldi delle multe nulle ed illegittime comminate alle persone giuridiche. E, fondamentale, chiediamo che i cittadini possano entrare nella valutazione dei servizi pubblici di cui sono fruitori diretti, come sancito dall’art. 2 comma 461 della Legge Finanziaria del 2008 n. 244/2007, che introduce la valutazione civica dei servizi erogati da enti pubblici. E come previsto dalla convenzione sottoscritta dal Presidente della Regione Puglia e dall’Anci per incentivare il recepimento del comma 461 da parte dei singoli comuni, ancora restii a metterlo in pratica”.

Check Also

Politiche 2018, l’onorevole Guerini il 30 novembre nella Bat

Destinazione “Politiche 2018”. È il tema dei due incontri previsti per giovedì 30 novembre a ...

Questo sito utilizza cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Informazioni

POLITICA DI UTILIZZO DEI COOKIES


Un cookie è un file che viene scaricato sul tuo computer quando consulti alcuni siti Web. I cookies permettono ai siti Web di conservare e recuperare informazioni sulle abitudini di navigazione dell'utente su un sito o sul dispositivo utilizzato, e in base a queste informazioni, di riconoscerlo. Tuttavia, i dati ottenuti sono protetti. Riguardano soltanto il numero delle pagine visitate, la città in cui è localizzato l'IP della connessione al sito Web, la frequenza e la ricorrenza delle visite, la durata delle visite, il browser utilizzato, l'ISP o il tipo di terminale da cui è partita l'operazione. Dati come nome, cognome o indirizzo postale della connessione non vengono raccolti. I cookies utilizzati su questo sito Web e i loro utilizzo sono:

SESSIONID : scade al termine della sessione. Questo cookie permette di seguire la navigazione dell'utente durante la sessione, di conservare le informazioni inserite dall'utente nei campi che lo prevedono, e di assicurare la qualità e la sicurezza della navigazione sulle pagine del sito.
_pk_XXXX.XXXX : scade dopo 30 minuti. Questo cookie permette di ottenere dati sull'utilizzo delle nostre pagine Web a fini statistici.
CDN : scade dopo 3600 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
Slb : scade dopo 30 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
VisitorEntrance : scade al termine della sessione. Questo cookie determina l'origine geografica dell'utente, attraverso l'indirizzo IP di connessione.
cookieAccepted : scade dopo 365 giorni. Questo cookie permette di mascherare le informazioni sull'utilizzo dei cookies del sito e viene utilizzato solo se l'utente ne accetta l'utilizzo.
Puoi autorizzare, bloccare o eliminare i cookies installati sul tuo computer modificando le opzioni del tuo browser. Per i browser più popolari trovi qui i link:

Internet Explorer
Mozilla Firefox
Google Chrome
Apple Safari

Ti informiamo che la disattivazione di un cookie potrebbe impedire o rendere difficoltosa la navigazione o le prestazioni dei servizi proposti sul nostro sito.

Chiudi