BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates

Xylella, chi non ha rispettato le prassi di buona manutenzione è giusto che paghi.

oliveChi ha voluto speculare sull’agricoltura è giusto che paghi. Concordo con l’analisi fatta dal conte Onofrio Spagnoletti Zeuli, noto olivicoltore e produttore oleario di Andria. Non si può mettere in ginocchio un settore trainante e di eccellenza della nostra regione solo perché alcuni imprenditori hanno prediletto l’incuria alle prassi di buona manutenzione degli straordinari ulivi pugliesi. Non si tratta di fare una guerra tra poveri, di sparare nel mucchio o di attaccare chicchessia ma è giusto che l’olivicoltura pugliese, apprezzata in tutto il mondo, non paghi un prezzo così alto tale da indebolire l’oro giallo sul mercato mondiale.

Sono convinto che ci sia una longa manus che ha voluto frenare l’ascesa inarrestabile dei migliori mercati da parte del nostro olio ed è giusto che la Commissione Europea apra un’indagine e approfondisca le cause della Xylella. Concordo sul fatto che gli olivicoltori che hanno usufruito di aiuti comunitari senza aver rispettato protocolli di manutenzione debbano restituire i soldi ricevuti per costituire un fondo di sostegno a quegli olivicoltori che hanno sempre rispettato le pratiche colturali e hanno trattato gli ulivi come veri beni monumentali. La Regione, che probabilmente non ha avuto contezza del fenomeno nelle sue proporzioni, dovrebbe pretendere un risarcimento del danno da parte di chi ha intaccato la capacità contrattuale dei nostri produttori oleari.

Da tutta Italia mi continuano a chiamare amici molto preoccupati che mi chiedono se potranno acquistare l’olio pugliese. Li ho rassicurati perché, come bene ha detto il conte Spagnoletti Zeuli, l’olio non può risentire in alcun modo della Xylella. È bene sgomberare il campo dai vari tentativi di indebolire l’immagine dell’olio pugliese. Il prossimo governo regionale ponga come priorità l’approfondimento delle cause di questo fenomeno, ipotizzando di escludere dagli aiuti coloro i quali hanno messo a repentaglio un comparto in ascesa che ci invidia tutto il mondo. L’olio è e deve restare il prodotto trainante della nostra agricoltura.

Check Also

Politiche 2018, l’onorevole Guerini il 30 novembre nella Bat

Destinazione “Politiche 2018”. È il tema dei due incontri previsti per giovedì 30 novembre a ...

Questo sito utilizza cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Informazioni

POLITICA DI UTILIZZO DEI COOKIES


Un cookie è un file che viene scaricato sul tuo computer quando consulti alcuni siti Web. I cookies permettono ai siti Web di conservare e recuperare informazioni sulle abitudini di navigazione dell'utente su un sito o sul dispositivo utilizzato, e in base a queste informazioni, di riconoscerlo. Tuttavia, i dati ottenuti sono protetti. Riguardano soltanto il numero delle pagine visitate, la città in cui è localizzato l'IP della connessione al sito Web, la frequenza e la ricorrenza delle visite, la durata delle visite, il browser utilizzato, l'ISP o il tipo di terminale da cui è partita l'operazione. Dati come nome, cognome o indirizzo postale della connessione non vengono raccolti. I cookies utilizzati su questo sito Web e i loro utilizzo sono:

SESSIONID : scade al termine della sessione. Questo cookie permette di seguire la navigazione dell'utente durante la sessione, di conservare le informazioni inserite dall'utente nei campi che lo prevedono, e di assicurare la qualità e la sicurezza della navigazione sulle pagine del sito.
_pk_XXXX.XXXX : scade dopo 30 minuti. Questo cookie permette di ottenere dati sull'utilizzo delle nostre pagine Web a fini statistici.
CDN : scade dopo 3600 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
Slb : scade dopo 30 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
VisitorEntrance : scade al termine della sessione. Questo cookie determina l'origine geografica dell'utente, attraverso l'indirizzo IP di connessione.
cookieAccepted : scade dopo 365 giorni. Questo cookie permette di mascherare le informazioni sull'utilizzo dei cookies del sito e viene utilizzato solo se l'utente ne accetta l'utilizzo.
Puoi autorizzare, bloccare o eliminare i cookies installati sul tuo computer modificando le opzioni del tuo browser. Per i browser più popolari trovi qui i link:

Internet Explorer
Mozilla Firefox
Google Chrome
Apple Safari

Ti informiamo che la disattivazione di un cookie potrebbe impedire o rendere difficoltosa la navigazione o le prestazioni dei servizi proposti sul nostro sito.

Chiudi