BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates

Basta con proroghe, l’infarto non aspetta!

Lo sorso 20 gennaio è scaduto il termine per l’entrata in vigore dell’obbligo di dotare gli impianti sportivi dilettantistici di un defibrillatore. Ma alla scadenza è stata concessa una proroga di sei mesi. Una decisione inaccettabile perché la salute e l’infarto non ammettono proroghe.

Lo sa bene la famiglia di Vigor Bovolenta, il pallavolista scomparso il 24 marzo 2011 mentre era in campo. Morte che seguì di poche settimane quella di Piermario Morosini, avvenuta in un campo di calcio. Potremmo ricordare anche la morte del piccolo Francesco Pio Molinari, avvenuta a Trinitapoli lo scorso 14 febbraio. Non sappiamo se il tredicenne si sarebbe potuto salvare. Ma in quell’impianto sportivo il defibrillatore non c’era.

Il 26 marzo si ricorderà con una manifestazione la tragica scomparsa di Bovolenta. Ma occorre fare presto per evitare che altri Bovolenta perdano la vita senza poter fare nulla. Lo sanno bene le associazioni impegnate su tutto il territorio nazionale perché questo obbligo entri in vigore.

Come Regione Puglia ci siamo impegnati per dotare scuole e strutture sportive pubbliche di mille defibrillatori. E il nostro impegno è anche quello di formare gli operatori che dovranno utilizzarli. Questo dopo aver acquistato, già nell’ottobre 2013, duecento apparecchi.

Ora tocca al Governo fare presto. Il mio appello è ai parlamentari del Partito Democratico e al presidente del Consiglio, Matteo Renzi. L’arresto cardiaco non rispetta le proroghe.

Ruggiero Mennea, consigliere regionale Pd – Puglia

Check Also

Politiche 2018, l’onorevole Guerini il 30 novembre nella Bat

Destinazione “Politiche 2018”. È il tema dei due incontri previsti per giovedì 30 novembre a ...

Questo sito utilizza cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Informazioni

POLITICA DI UTILIZZO DEI COOKIES


Un cookie è un file che viene scaricato sul tuo computer quando consulti alcuni siti Web. I cookies permettono ai siti Web di conservare e recuperare informazioni sulle abitudini di navigazione dell'utente su un sito o sul dispositivo utilizzato, e in base a queste informazioni, di riconoscerlo. Tuttavia, i dati ottenuti sono protetti. Riguardano soltanto il numero delle pagine visitate, la città in cui è localizzato l'IP della connessione al sito Web, la frequenza e la ricorrenza delle visite, la durata delle visite, il browser utilizzato, l'ISP o il tipo di terminale da cui è partita l'operazione. Dati come nome, cognome o indirizzo postale della connessione non vengono raccolti. I cookies utilizzati su questo sito Web e i loro utilizzo sono:

SESSIONID : scade al termine della sessione. Questo cookie permette di seguire la navigazione dell'utente durante la sessione, di conservare le informazioni inserite dall'utente nei campi che lo prevedono, e di assicurare la qualità e la sicurezza della navigazione sulle pagine del sito.
_pk_XXXX.XXXX : scade dopo 30 minuti. Questo cookie permette di ottenere dati sull'utilizzo delle nostre pagine Web a fini statistici.
CDN : scade dopo 3600 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
Slb : scade dopo 30 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
VisitorEntrance : scade al termine della sessione. Questo cookie determina l'origine geografica dell'utente, attraverso l'indirizzo IP di connessione.
cookieAccepted : scade dopo 365 giorni. Questo cookie permette di mascherare le informazioni sull'utilizzo dei cookies del sito e viene utilizzato solo se l'utente ne accetta l'utilizzo.
Puoi autorizzare, bloccare o eliminare i cookies installati sul tuo computer modificando le opzioni del tuo browser. Per i browser più popolari trovi qui i link:

Internet Explorer
Mozilla Firefox
Google Chrome
Apple Safari

Ti informiamo che la disattivazione di un cookie potrebbe impedire o rendere difficoltosa la navigazione o le prestazioni dei servizi proposti sul nostro sito.

Chiudi