BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates

Discarica “bis” San Procopio, Mennea: “Inopportuna e iter sottaciuto, voglio vederci chiaro”

mfront_discarica“Non è affatto concepibile che una discarica spunti così all’improvviso, senza un percorso politico alla luce del sole, ma al contrario nel silenzio più totale”. Ruggiero Mennea, consigliere regionale del Partito Democratico, interviene così sulla discarica “bis” di San Procopio, a Barletta. E lo fa in maniera netta, senza troppi giri di parole. “Nessuno ha condiviso politicamente l’istituzione della nuova discarica, eppure l’iter burocratico è partito nel lontano 2007. Una discarica, peraltro, che non sarebbe prevista nel piano regionale dei rifiuti. Questo modo di procedere, sottacendo la vicenda, fa pensare”, aggiunge Mennea. “C’è da chiedersi come sia possibile pensare ancora alle discariche in un’era in cui la politica regionale e nazionale si sia finalmente orientata su una gestione dei rifiuti fondata su riciclo, recupero, raccolta differenziata e chiusura del ciclo dei rifiuti senza più utilizzare discariche. Tornare a parlare di discariche è in palese distonia con gli indirizzi attuali e rappresenta un grave passo indietro. Ma oltre all’inopportunità in sé di attivare una nuova discarica desta perplessità anche il sito deputato ad ospitarla, ad un chilometro di distanza dalla vecchia discarica di San Procopio, che da 25 anni attende ancora bonificata e che è oggetto di una procedura di infrazione comunitaria in tema di smaltimento dei rifiuti. Un territorio, inoltre, soggetto a dissesto idrogeologico, che andrebbe messo in sicurezza anziché essere sottoposto a scavi e lavori”.

 

“E allora, se una stretta cerchia di persone erano a conoscenza della questione, se realizzare una discarica è di per sé fuori luogo e lo diventa ancora di più considerando il luogo in cui dovrebbe essere ubicata, a un chilometro e trecento metri dal borgo di Montaltino (quindi meno dei due chilometri di distanza richiesti dalla normativa regionale, già in vigore al momento del rilascio della prima autorizzazione provinciale), sorge spontaneo chiedersi: cui prodest? Da chi si è fatto dettare la linea da tenere chi ha rappresentato nelle varie conferenze di servizi il Comune di Barletta? Chi ha deciso, in barba alla volontà della sovranità popolare rappresentata dal consiglio comunale? Gli assessori sapevano? E perché non hanno assunto posizioni? Non vorrei che dietro ci fosse, ancora una volta, la longa manus della cattiva politica”, osserva il consigliere regionale del Partito Democratico. “Depositerò oggi una richiesta di audizione al presidente della Commissione Ambiente della Regione Puglia, Filippo Caracciolo, perché, ascoltando tutti gli enti coinvolti, voglio andare in fondo a questa vicenda per vederci chiaro, senza voler danneggiare qualcuno per partito preso, ma poiché sono oggettivamente preoccupato e credo, come me, lo sia tutta la popolazione di Barletta. Auspico che l’audizione venga fissata quanto prima considerata la priorità che merita anche se, a ben vedere, probabilmente si tratta di una speranza vana, visto che l’audizione con l’Autorità di Bacino della Basilicata, che avevo chiesto tempo addietro al presidente della Commissione Ambiente per discutere della discarica di Grottelline, non è mai stata convocata. Bene ha fatto, nel frattempo, il sindaco Cascella, che apprendo abbia saputo solo casualmente e in extremis dell’appuntamento, ad opporsi nella conferenza di servizi svoltasi il 26 febbraio scorso.  In ballo ci sono argomenti vitali per la nostra comunità, a partire dalla salute”, conclude Mennea. “Nulla deve essere lasciato intentato. E nulla deve essere sottaciuto, come è evidente sia avvenuto sinora”

 

Barletta, 05/03/2015

Check Also

“Io ci sono”, Ruggiero Mennea alla consegna di un defibrillatore per la scuola De Nittis

Il consigliere regionale e presidente del comitato permanente della Protezione civile pugliese, Ruggiero Mennea, domani ...

Questo sito utilizza cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Informazioni

POLITICA DI UTILIZZO DEI COOKIES


Un cookie è un file che viene scaricato sul tuo computer quando consulti alcuni siti Web. I cookies permettono ai siti Web di conservare e recuperare informazioni sulle abitudini di navigazione dell'utente su un sito o sul dispositivo utilizzato, e in base a queste informazioni, di riconoscerlo. Tuttavia, i dati ottenuti sono protetti. Riguardano soltanto il numero delle pagine visitate, la città in cui è localizzato l'IP della connessione al sito Web, la frequenza e la ricorrenza delle visite, la durata delle visite, il browser utilizzato, l'ISP o il tipo di terminale da cui è partita l'operazione. Dati come nome, cognome o indirizzo postale della connessione non vengono raccolti. I cookies utilizzati su questo sito Web e i loro utilizzo sono:

SESSIONID : scade al termine della sessione. Questo cookie permette di seguire la navigazione dell'utente durante la sessione, di conservare le informazioni inserite dall'utente nei campi che lo prevedono, e di assicurare la qualità e la sicurezza della navigazione sulle pagine del sito.
_pk_XXXX.XXXX : scade dopo 30 minuti. Questo cookie permette di ottenere dati sull'utilizzo delle nostre pagine Web a fini statistici.
CDN : scade dopo 3600 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
Slb : scade dopo 30 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
VisitorEntrance : scade al termine della sessione. Questo cookie determina l'origine geografica dell'utente, attraverso l'indirizzo IP di connessione.
cookieAccepted : scade dopo 365 giorni. Questo cookie permette di mascherare le informazioni sull'utilizzo dei cookies del sito e viene utilizzato solo se l'utente ne accetta l'utilizzo.
Puoi autorizzare, bloccare o eliminare i cookies installati sul tuo computer modificando le opzioni del tuo browser. Per i browser più popolari trovi qui i link:

Internet Explorer
Mozilla Firefox
Google Chrome
Apple Safari

Ti informiamo che la disattivazione di un cookie potrebbe impedire o rendere difficoltosa la navigazione o le prestazioni dei servizi proposti sul nostro sito.

Chiudi